Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Unindustria
Login
Fisco, Diritto d

Fisco, Diritto d'impresa, Dogane, Previdenziale

IndietroHomeAnteprima di stampa

Corsi - 14/05/2019

I mezzi di prova nelle cessioni di beni verso l'estero - 14 Maggio 2019

FINALITÀ

Le cessioni di beni verso l’estero (UE ed extra-UE) sono non imponibili ai fini Iva purché venga fornita la prova della consegna dei beni all’estero.

I mezzi di prova sono diversi a seconda che si tratti di cessioni intracomunitarie oppure cessioni all’esportazione.

Sono sempre più frequenti le verifiche dell’Amministrazione Finanziaria sulla prova della consegna della merce nelle vendite verso l’estero: in caso di mancata esibizione si configura una cessione interna con conseguente applicazione dell’Iva.

Per evitare questo rischio è necessario implementare una procedura interna volta a gestire l’acquisizione della prova della consegna dei beni nei Paesi UE ed extra-UE.

Il corso ha l’obiettivo di approfondire tale argomento con riferimento alle norme, all’evoluzione della prassi e della giurisprudenza.

 

DESTINATARI

Responsabili ed operatori dell’area amministrativa e commerciale connessa con gli scambi con l’estero, coloro che a qualsiasi titolo operano con l’estero.

 

PROGRAMMA

Le cessioni intracomunitarie

  • I presupposti: soggettività passiva, trasferimento della proprietà, trasporto da uno Stato membro ad un altro;
  • Il momento di effettuazione dell’operazione;
  • Adempimenti.

 

La prova delle cessioni intracomunitarie

  • La prova delle cessioni intracomunitarie nella Direttiva 2006/112/CE;
  • I principi stabiliti dalla Corte di Giustizia Europea;
  • La prova delle cessioni intracomunitarie in Italia: la prassi ministeriale e la Cassazione;

 

L’esportazione di beni

  • Le esportazioni art. 8, comma 1, lettera a) e b) DPR 633/72;
  • Le esportazioni con lavorazione;
  • Le operazioni assimilate alle cessioni all’esportazione.

 

La prova dell’esportazione di merce

  • I documenti doganali ed il sistema ECS;
  • Esportazioni congiunte e lavorazioni;
  • Esportazioni in triangolazione;
  • Prove alternative e regolarizzazione dell’esportazione.

 

La prova nelle triangolazioni UE ed extra-UE

 

DOCENZA

Dott.ssa Franca Delle Chiaie – Confindustria Bergamo

Dott. Giorgio Facheris – Confindustria Bergamo

 

SVOLGIMENTO

Martedì 14 maggio 2019 dalle ore 9.00 alle ore 18.00 nella sede di via Madonna della Neve, 27 – Bergamo.

 

COSTI

€ 350,00 + iva per Aziende Associate

€ 450,00 + iva per Aziende Non Associate

 

 

 

 

Gli interessati sono invitati a voler preannunciare telefonicamente la loro adesione alla segreteria corsi (tel.035-22.41.68) c.giavazzi@serviziconfindustria.it n.maggioni@serviziconfindustria.it  e successivamente regolarizzare l’iscrizione on-line all’indirizzo http://corsi.serviziconfindustria.it/Prj/Hom.asp

Servizi Confindustria Bergamo S.r.l. - via Clara Maffei,3 - 24121 Bergamo - P. IVA e Reg. Imprese di BG: 00431200161