Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Unindustria
Login
Risorse Umane e Organizzazione

Risorse Umane e Organizzazione

Tutti i corsi

 CERCA PER TITOLO     
PAGHE E CONTRIBUTI - LIVELLO AVANZATO -OTTOBRE 2020
FINALITA' Il corso "Paghe e contributi (37,5 ore) - corso avanzato" fornirà ai partecipanti le nozioni necessarie per poter operare negli uffici di amministrazione del personale con una visione completa della gestione del cedolino paga e degli adempimenti connessi. Dopo una breve ricognizione iniziale sui contenuti di base propedeutici alla migliore comprensione del corso (modulo base corso paghe e contributi), saranno approfonditi gli istituti di maggior interesse per il calcolo del LUL sino ad una panoramica degli adempimenti annuali. La parte pratica del corso avrà un ruolo prioritario rispetto alla necessaria parte teorica - indispensabile all'apprendimento degli elementi necessari - e sarà svolta ricorrendo a casi ed esercitazioni pratiche da svolgersi esclusivamente con conteggi manuali al fine di consentire ai corsisti di acquisire familiarità concreta con la pratica dell'ufficio payroll. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di comprendere il cd. ciclo paghe nella sua interezza e conoscerne contenuto ed effetti nelle dinamiche contributivo-fiscali aziendali e del lavoratore (aziende private, settori speciali esclusi).
ALLENARSI AL CAMBIAMENTO. MODELLO MIT BOSTON, MINDSET GROWTH E STRATEGIC SKILLS -20 FEBBRAIO 2020
FINALITA' Oggi sopravvive chi è più reattivo al cambiamento! Abbiamo necessità di essere aperti e capaci di cambiare velocemente quando il contesto lo richiede. " Senti di avere strategie e strumenti operativi per fronteggiare con successo le attuali sfide? " Riesci a gestire con soddisfazione ed efficacia/efficienza le continue richieste professionali e lo stress sul lavoro? " Desideri superare le resistenze all'innovazione e al cambiamento? " Hai bisogno di eliminare definitivamente sprechi di tempo ed energie nel lavoro quotidiano? Una giornata full immersion con una Trainer Eccezionale - esperta di Intelligenza "Emotiva - Sportiva - Organizzativa", che applica evidenze scientifiche internazionali per ottimizzare il potenziale dei Singoli, dei Team, dell'Azienda, attraverso una formazione "coinvolgente, motivante, sfidante, innovativa: "LAB". Il corso sarà un laboratorio/palestra in cui allenare "il sapere, il saper fare, il saper essere ed il sapersi trasformare", per velocizzare il processo di Apprendimento/Cambiamento. Oltre ad una visione a 360° dei segreti del Successo e dell'Eccellenza nelle Performance - con dati anche numerici dei "costi dell'ignoranza" - la docente affronterà diversi temi: " quali benefici si correlano ad una padronanza delle Strategic Skills - Mindset Growth in azienda; " quali sono le regole dello Sviluppo (eliminare sprechi - circoli viziosi e ottimizzare le Risorse, i comportamenti con-vincenti e funzionali) e del Complex Problem Solving - MIT Boston; " come praticare il cambiamento che desideriamo con esempi concreti, attuabili, sostenibili.
BUSINESS MODEL CANVAS -17 SETTEMBRE 2020
FINALITA' Il Business Model Canvas (BMC) è un metodo innovativo completo e sistemico che permette di includere e rappresentare nel loro complesso le componenti e le dinamiche del proprio modello di business e le interazioni tra di loro, sia interne che con il mercato esterno. Si tratta di un metodo che consente di ricondurre le singole azioni in un contesto organico, programmare la sequenza logica di applicazione e definire i ruoli e le responsabilità dei soggetti coinvolti. Utilizza un linguaggio prevalentemente visuale, grazie al quale viene ridotta la complessità e vengono resi più comprensibili ed essenziali i progetti, stimolando in modo istintivo un approccio propositivo rapido, efficiente ed orientato alle soluzioni. L'obiettivo del corso è coinvolgere operativamente i partecipanti nell'utilizzo del Canvas e nell'applicazione delle dinamiche logiche di analisi, per giungere alla definizione di un piano operativo funzionale per la progettazione di un nuovo modello di business.
COMUNICARE PER LA RAPPRESENTANZA DI IMPRESA - 27 MARZO 2020
FINALITA' Il corso ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti competenze teoriche a proposito delle nuove teorie della comunicazione persuasiva e dell'argomentazione negoziale, e competenze pratico-operative per il design e l'implementazione di policy di comunicazione volte a costruire un consenso duraturo e inclusivo. Si intende inoltre contribuire allo sviluppo delle capacità creative per l'elaborazione di soluzioni consulenziali comunicative.
COMUNICAZIONE "GENERATIVA" IN AZIENDA 4.0. STRATEGIE E STRUMENTI PER CREARE E DIFFONDERE VALORE - 30 GENNAIO 2020
FINALITA' Anche nella Rivoluzione del 4.0 sono sempre le persone a far succedere le cose! La Comunicazione Generativa oggi è assolutamente indispensabile in ogni Azienda. La Rivoluzione Digitale ha trasformato le competenze necessarie per affermarsi, spostando l'asse dalle competenze "Tecniche" alle Attitudini e alle Soft Skills/Non Technical Skills (dagli Impatti Hard). Il corso offre strategie e strumenti operativi concreti per comunicare con efficacia/efficienza nel quotidiano e nella complessità. Utilizza principi e tecniche che semplificano gli studi più avanzati (modelli internazionali, evidenze scientifiche) per collaborare, gestire costruttivamente conflitti e criticità, negoziare/mediare con modalità "con-vincenti". L'ottica è fermarsi nel presente per comprendere se ci sono conferme al proprio agire e/o ri-orientamenti. La formazione sarà un "LAB TRAINING/LEARNING" - coinvolgente, motivante, sfidante, innovativo - per fare la differenza nel proprio lavoro, grazie a un supporto qualificato rispetto alle effettive necessità. "Un viaggio di mille miglia inizia da un singolo passo"
COSTO DEL LAVORO E BUDGET DEL PERSONALE - MARZO 2020
FINALITA' Il corso "Costo del lavoro e budget del personale (24 ore su 3 giornate)" consentirà ai partecipanti di acquisire le competenze e le metodologie per la redazione ed analisi del costo del lavoro e per la corretta predisposizione del budget del personale. Saranno analizzati nel dettaglio tutti i componenti retributivi, la loro incidenza e i fattori di variazione, sino alla redazione delle varie tipologie di costo del lavoro e budget, in funzione della tipologia, obiettivi e dinamiche aziendali. Il corso affiancherà costantemente alla parte teorica, casi ed esercitazioni pratiche da svolgersi esclusivamente con conteggi manuali al fine di consentire ai corsisti di acquisire familiarità concreta con le tecniche apprese. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di elaborare il costo del lavoro e il budget del personale, comprendendone dinamiche, scostamenti e correttivi.
COSTO DEL LAVORO E BUDGET DEL PERSONALE - OTTOBRE 2020
FINALITA' Il corso "Costo del lavoro e budget del personale (24 ore su 3 giornate)" consentirà ai partecipanti di acquisire le competenze e le metodologie per la redazione ed analisi del costo del lavoro e per la corretta predisposizione del budget del personale. Saranno analizzati nel dettaglio tutti i componenti retributivi, la loro incidenza e i fattori di variazione, sino alla redazione delle varie tipologie di costo del lavoro e budget, in funzione della tipologia, obiettivi e dinamiche aziendali. Il corso affiancherà costantemente alla parte teorica, casi ed esercitazioni pratiche da svolgersi esclusivamente con conteggi manuali al fine di consentire ai corsisti di acquisire familiarità concreta con le tecniche apprese. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di elaborare il costo del lavoro e il budget del personale, comprendendone dinamiche, scostamenti e correttivi.
DIRE, FARE, CAMBIARE...COME TRASFORMARE OGNI CAMBIAMENTO IN UN'OCCASIONE PREZIOSA DI CRESCITA PER SÉ E PER IL GRUPPO- FEBBRAIO, MARZO E APRILE 2020
FINALITA' Il corso mira a: 1. Restituire consapevolezza della complessità dei vissuti e delle rappresentazioni che ogni cambiamento genera nel singolo e nel gruppo. 2. Orientare la qualità delle relazioni e il senso di appartenenza del team. 3. Riconoscere e accrescere le personali abilità di counselling 4. Favorire processi di analisi, progettazione e decisione all'interno del cambiamento in atto 5. Facilitare la riduzione dello stress sperimentato a livello individuale e di gruppo 6. Favorire l'espressione e il rinforzo della propria leadership nel processo in corso
EDITING E MONTAGGIO AUDIO/VIDEO - 19 FEBBRAIO 2020
FINALITA' Il workshop è strutturato in forma di "laboratorio teorico-pratico" in cui i partecipanti utilizzeranno le apparecchiature professionali di ajpstudios, in particolare il sistema di editing e montaggio multischermo, fino ad una risoluzione di 4K (cinema digitale).
ENTRARE IN EMPATIA E CREARE RELAZIONI - EVOLUZIONE E VALORIZZAZIONE DI SÉ STESSI E DELLE PROPRIE POTENZIALITÀ - 26 MAGGIO 2020
FINALITA' Il seminario alterna profondi momenti di riflessione a situazioni emozionali altrettanto intense. È una forte presa di coscienza dei propri punti di forza, con una conseguente ed immediata valorizzazione del proprio potenziale ed è, in ugual misura, una profonda consapevolezza delle proprie aree di miglioramento a cui segue, intimamente, un'analisi critica costruttiva e determinata.
FONDAMENTI DI PROJECT MANAGEMENT PER GESTIRE PROGETTI DI SUCCESSO - 4 E 11 FEBBRAIO 2020
FINALITA' Disciplina già affermata nel mondo e in pieno sviluppo in Italia, il Project Management permette di rispondere alle crescenti esigenze del mercato, sia per le grandi aziende sia per le piccole e medie realtà che richiedono un continuo miglioramento della qualità dei processi aziendali in un'ottica di soddisfazione del cliente. Il Project Management consiste nella focalizzazione dell'obiettivo del progetto, nell'individuazione delle attività necessarie per il suo raggiungimento in termini di tempo, costi e qualità, nella definizione di un piano di lavoro, schedulazione delle attività, allocazione delle risorse necessarie, definizione di un piano finanziario, analisi dei rischi connessi alle attività, controllo delle attività pianificate ed eseguite, valutazione delle performance e realizzazione di report attestanti lo stato di avanzamento dei lavori. Sempre più le aziende stanno rivedendo la propria struttura organizzativa basata su logiche funzionali, al fine di supportare al meglio la gestione dei progetti interni e su cliente. Questo complesso e graduale cambiamento richiede che manager, capi progetto e risorse coinvolte nei progetti acquisiscano le nozioni basilari sulle metodologie di Project Management al fine di integrare le proprie competenze di funzione con le dimensioni di tempo, performance, costi e qualità tipiche dei progetti. Inoltre il controllo integrato di più progetti (Program Management) fa sì che tali metodologie siano di valido supporto in qualsiasi settore aziendale, dalla produzione ai servizi. Il corso fornisce gli elementi di base del Project Management illustrando le principali metodologie che occorre utilizzare per pianificare, gestire e controllare al meglio un progetto. Le ore di formazione di questo corso possono concorrere ad accumulare le ore necessarie per le certificazioni di Project Management quali CAPM® e PMP®.
GDPR E PRIVACY - 28 APRILE 2020
FINALITA' Il corso ha come finalità quella di fornire competenze e conoscenze teoriche e pratiche riguardanti la normativa sulla Privacy e gli effetti generati dall'introduzione del GDPR. A una prima parte di ricostruzione del trattamento dei dati personali nella legislazione e nella prassi, farà seguito un focus specifico dedicato al loro trattamento nel rapporto di lavoro, grazie all'analisi della legislazione europea e nazionale, e la condivisione di una serie di casistiche finalizzate a mostrare gli effetti pratici e concreti e i relativi profili di rischio riguardanti il trattamento dei dati in azienda.
GESTIONE EFFICACE DELLE RIUNIONI- 10 FEBBRAIO 2020
FINALITA' Migliorare la capacità di organizzare, condurre e partecipare ad una riunione.
HO CURA DI ME (E DELLA MIA AZIENDA). ELEMENTI DI BENESSERE ORGANIZZATIVO E STRUMENTI DI COACHING- MARZO, APRILE E GIUGNO 2020
FINALITA' Il corso mira a: 1. Rinforzare l'azione dei dirigenti e dei coordinatori, rendendo visibili: o le istanze e i bisogni dei collaboratori, dei clienti e della rete di persone che accompagna ogni processo; o la natura complessa delle relazioni individuali e di gruppo instaurate all'interno dell'organizzazione 2. Migliorare la qualità delle relazioni, il senso di appartenenza e le personali abilità di coaching. 3. Favorire la crescita delle abilità e delle competenze professionali nel lavoro di team.? 4. Promuovere la riduzione dello stress e degli antagonismi interni al gruppo di lavoro. 5. Favorire l'espressione e il rinforzo della propria leadership
I CONTRIBUTI INPS - 25 MARZO 2020
FINALITA' Il corso si propone di fornire una panoramica sulle varie tipologie di contributi INPS in ambito nazionale e internazionale (Unione Europea e Paesi ExtraUE) utili ai fini della continuità pensionistica dei lavoratori dipendenti.
I DIRITTI SINDACALI NEI LUOGHI DI LAVORO - 28 FEBBRAIO 2020
FINALITA' Il c.d. diritto sindacale - una delle partizioni in cui si articola il diritto del lavoro - è composto da un ampio novero di istituti, in gran parte disciplinati da norme contrattuali collettive e precisati dall'interpretazione giurisprudenziale più che dalle regolamentazioni legali. Si tratta, pertanto, di un ambito contraddistinto da una spiccata dimensione "casistica" e che si fonda su materiali diversi da quelli tradizionali del sistema legale, in quanto assumono particolare rilievo i CCNL di categoria, gli accordi interconfederali nonché le prassi territoriali. Il corso intende, quindi, fornire agli addetti alla direzione del personale ed all'amministrazione del personale una rassegna dei principali istituti, partendo dalle norme legali e contrattuali per approdare ad una disamina di dettaglio di casi pratici, di orientamenti giurisprudenziali, di comportamenti diffusi.
IL CONTRATTO DI APPRENDISTATO - 28 GENNAIO 2020
FINALITA' Il D. Lgs. n. 81/2015 ha ridefinito la regolamentazione del contratto di apprendistato (riprendendo, con qualche modifica, il testo dell'abrogato D. Lgs. 167/2011), semplificando l'utilizzo di questo istituto (soprattutto la tipologia professionalizzante o di "II livello") che, nell'attuale ordinamento, rappresenta una delle più opportune forme di inserimento di nuovo personale negli organici aziendali. Non poche novità sono state introdotte in materia di apprendistato di "I livello" con un ampliamento delle finalità a cui è conseguita anche una struttura più complessa a livello normativo e in materia di apprendistato di "III livello" per il quale, invece, è stata prevista una riduzione delle finalità. Le discipline contrattuali e la normativa regionale hanno progressivamente completato il quadro dei riferimenti giuridici che sovrintendono alla definizione dei contratti e dei piani formativi, modificando le disposizioni previgenti in vari aspetti formali e sostanziali. Si rende pertanto utile una verifica puntuale della regolamentazione dell'istituto, per conformare le prassi operative aziendali alla disciplina legale e contrattuale consentendo alle imprese di fruire in sicurezza delle agevolazioni correlate all'utilizzo corretto dell'istituto.
IL GDPR PER LE RISORSE UMANE -2 DICEMBRE 2020
FINALITA' Il corso consente di acquisire le conoscenze necessarie per affrontare il processo di aggiornamento del sistema di gestione privacy delle singole organizzazioni.
IL LEADER IN AZIONE - 31 MARZO 2020
FINALITA' Chi non vorrebbe aumentare il proprio carisma? Chi non vorrebbe essere più persuasivo e più autorevole? Una giornata estremamente operativa con le più innovative tecniche di leadership per sviluppare autorevolezza, credibilità e capacità di attrarre su come fare personal branding (l'arte di valorizzare sé stessi).
IL PROCESSO DI SELEZIONE DEL PERSONALE 5 MARZO 2020
FINALITA' Il capitale umano rappresenta uno dei fattori distintivi del successo delle organizzazioni, perché ne permette la crescita qualitativa. Pertanto, essere in grado di individuare, selezionare ed inserire persone di valore e in linea con le esigenze aziendali è una delle sfide più complesse che le imprese sono chiamate ad affrontare. L'obiettivo del corso è quindi fornire ai partecipanti una panoramica completa sull'intero processo di selezione, ponendo l'accento sul fatto che l'esito positivo della ricerca è strettamente legato alla progettazione del processo stesso, di cui se ne illustrerà ampiamente la metodologia.
IL RAPPORTO DI AGENZIA - 20 MAGGIO 2020
FINALITA' Il contratto di agenzia configura una delle tipologie contrattuali maggiormente utilizzate dalle imprese per la vendita di propri prodotti e servizi. Presenta una disciplina molto complessa ed articolata e si caratterizza per la presenza, accanto alla normativa contenuta nel Codice Civile (artt. 1742 - 1753 c.c.),di un complesso di ulteriori disposizioni contenute negli accordi economici collettivi, che in parte si affiancano e in parte si sovrappongono alle norme del Codice Civile, così determinando problemi interpretativi e di coordinamento. Gli interrogativi che l'impresa si pone sono molteplici nel momento in cui decide di avvalersi di tale tipologia contrattuale: l'agente svolge in maniera continuativa attività di promozione e negoziazione di affari in cambio di una provvigione? Ma quali sono i metodi di commisurazione della provvigione e quando diviene esigibile? Alla cessazione del contratto quali sono gli obblighi in capo alle parti? Come si configura il diritto di esclusiva in capo all'agente? Il corso si propone di risolvere i diversi interrogativi che immancabilmente sorgono al momento della redazione di un contratto di agenzia.
IL RAPPORTO DI TIROCINIO - 24 SETTEMBRE 2020
FINALITA' Lo scopo dell'instaurazione di rapporti di tirocinio è quello di agevolare l'ingresso nel mondo del lavoro di determinate categorie di soggetti offrendo loro un'occasione per svolgere un'esperienza in un contesto aziendale senza l'instaurazione di un rapporto di lavoro. Il corso si propone di approfondire la materia dei tirocini attualmente disciplinati per la Regione Lombardia dalla delibera del 17/01/2018 n. 7763 che ha adottato "I nuovi indirizzi in materia di tirocini" dando attuazione all'accordo Stato Regioni del 25/05/2017.
INAIL: INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE. NUOVE TARIFFE DEI PREMI - 22 APRILE 2020
FINALITA' Il corso intende presentare un quadro complessivo della disciplina in materia di infortunio sul lavoro e malattia professionale, ponendo una particolare attenzione agli adempimenti a carico del datore di lavoro. Nell'occasione si approfondirà anche la recente novità normativa concernente il decreto interministeriale 27 febbraio 2019, di approvazione della determinazione presidenziale Inail n. 385 del 2 ottobre 2018, che ha stabilito le nuove tariffe dei premi per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali dei dipendenti e relative modalità di applicazione.
INDUSTRIA 4.0 E CAMBIAMENTI DEMOGRAFICI: DAI NUOVI RISCHI PER LA SALUTE ALLA GESTIONE DEI LAVORATORI CON MALATTIE CRONICHE -17 APRILE 2020
FINALITA' Il corso si propone di affrontare i temi della salute e della sicurezza sul lavoro connessi alla manifattura 4.0, i cui primi profili critici concernono senz'altro i rischi di natura fisica connaturati all'utilizzo dell'IoT e della robotica collaborativa, da cui deriva una diretta interazione fra uomo e macchina, grazie alla capacità della macchina di analizzare (e "interpretare") ogni situazione, operando e attivandosi autonomamente. Vengono poi esaminati i rischi insiti nella remotizzazione delle attività di lavoro resa possibile dalle nuove tecnologie, le quali rendono via via sempre meno rilevanti i modi, i tempi e anche i luoghi della prestazione di lavoro, essendo spesso possibile una gestione a distanza dei sistemi produttivi, perennemente interconnessi. Altro aspetto preso in esame nell'ambito del corso sono i riflessi dei cambiamenti demografici in atto, che comportano l'estendersi della vita lavorativa media e di conseguenza anche l'aumento dei malati cronici in età da lavoro. La gestione di questi lavoratori presuppone la conoscenza della complessa normativa che disciplina i loro diritti e i corrispondenti obblighi datoriali, come ad esempio l'adozione di accomodamenti ragionevoli. Questa normativa si intreccia per certo con le previsioni di salute e sicurezza, quali quelle sull'idoneità alla mansione, ma presenta anche significativi profili di specialità, derivanti da disposizioni comunitarie e dalla giurisprudenza estensiva, se non addirittura "additiva", della Corte di giustizia dell'UE.
INNOVARSI PER INNOVARE - INTELLIGENZA EMOTIVA E SPORTIVA PER ESSERE PROFESSIONISTI OGGI - 29 GENNAIO 2020
FINALITA' Il 67% - vale a dire "due su tre"- delle capacità ritenute essenziali per una prestazione efficace è di natura emotiva. Rispetto al QI e all'expertise, la competenza emotiva conta due volte tanto. E questo vale per tutte le categorie di lavoro e in tutti i tipi di organizzazione. L'intelligenza emotiva oggi - nella complessità e velocità del cambiamento - è la chiave del successo, si associa all'eccellenza e risulta indispensabile per sviluppare l'autoefficacia e ottimizzare le Performance - Individuali, del Team, organizzative. L'Intelligenza Emotiva - tra le TOP SKILLS del 2020 per il "Futuro del Lavoro" (World Business Forum) - è un insieme di preziose competenze, individuali e relazionali, che si manifesta nella capacità di riconoscere, comprendere e gestire in modo efficace se stessi e gli altri, le proprie e altrui emozioni, motivarsi e motivare/ispirare gli altri, ma anche perseguire risultati, nonostante frustrazioni e difficoltà. Il corso offre strategie e strumenti operativi concreti per "innovarsi", secondo la Logica Inside-Out e utilizza principi e tecniche internazionali per valorizzare, rivitalizzare e ottimizzare il proprio potenziale, attraverso una facilitazione esperta ed una formazione "coinvolgente, motivante, sfidante, innovativa - "LAB". La Rivoluzione Digitale ha trasformato le competenze necessarie per affermarsi, spostando l'asse dalle competenze "Tecniche" alle Attitudini - Mindset Growth e alle Soft Skills - Non Technical Skills (dagli Impatti Hard). I Risultati derivano dall'eliminare le Interferenze per sprigionare il Potenziale.
INPS :MALATTIA LAVORATORE SUBORDINATO- 26 FEBBRAIO 2020
FINALITA' Il corso intende approfondire il tema della malattia fornendo una panoramica su tutti gli elementi che concernono la malattia del lavoratore subordinato. Oltre a fornire un'analisi della legislazione attualmente esistente l'attenzione verrà posta soprattutto agli aspetti amministrativi di gestione della malattia e alla prestazione INPS.
LA GESTIONE DEL GRUPPO: STRUMENTI E TECNICHE- 28 E 29 MAGGIO 2020
FINALITA' La gestione delle risorse umane è una delle aree di management maggiormente coinvolte nelle strategie e nel raggiungimento degli obiettivi aziendali, capace, se gestita in maniera efficace, di apportare all'organizzazione un valore aggiunto di competitività in un mercato come quello attuale. Gli obiettivi, dunque, sono riconducibili a: "Diffondere una cultura di valorizzazione e crescita dei professionisti "Condivisione del metodo "Creazione di un gruppo di professionisti dell'area di riferimento "Aggiornamento continuo del posizionamento del personale nella matrice prestazione - potenziale "Mappatura delle competenze
LA GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO CON I DIPENDENTI STRANIERI -7 MAGGIO 2020
FINALITA' Attraverso l'analisi di casi pratici, il corso intende presentare un quadro complessivo della disciplina in vigore con particolare riferimento ai più recenti interventi legislativi in tema di rapporto di lavoro con dipendenti stranieri ed alle circolari ministeriali sopravvenute per fornire suggerimenti operativi pratici e di immediata applicazione per la corretta gestione del rapporto di lavoro con personale straniero, in considerazione anche dell'apparato sanzionatorio amministrativo e penale correlato alle ipotesi di inadempienza.
LA MOBILITÀ DEI LAVORATORI: ASPETTI MIGRATORI, PREVIDENZIALI E ASSICURATIVI - 27 GENNAIO 2020
FINALITA' il corso intende presentare un quadro complessivo della disciplina in vigore rispetto alla mobilità in uscita di personale italiano verso l'estero (paesi UE ed extra-UE) e in entrata di lavoratori stranieri (UE - extra-UE) in Italia da un punto di vista migratorio e le conseguenti ricadute previdenziali e assicurative.
LA REGOLAMENTAZIONE DEL LAVORO AGILE(O SMART WORKING) PER L'IMPRESA 4.0 - 18 FEBBRAIO 2020
FINALITA' Le innovazioni tecnologiche protagoniste di quella che è stata definita la "quarta rivoluzione industriale" (Industry4.0) sono solo un aspetto, seppur prevalente, dei grandi cambiamenti che a livello globale interessano oggi il modo del fare impresa. Centrale è infatti anche il tema della organizzazione del lavoro e del conseguente parziale mutamento del tipico paradigma del Novecento industriale. In questo contesto si innestano pratiche di organizzazione del lavoro che, almeno per determinati profili professionali, consentono di gestire il rapporto di lavoro subordinato attraverso soluzioni che comportano un elevato grado di autonomia ed orientamento al risultato nell'esecuzione della prestazione di lavoro. Il Legislatore italiano, dopo circa due anni di sperimentazioni significative a livello di contrattazione collettiva aziendale, nel 2017 ha introdotto una disciplina legale in materia di lavoro agile (o smart working) che definisce i vari aspetti della nuova modalità di svolgimento della prestazione lavorativa che si caratterizza per ampi margini di flessibilità spaziale e temporale.
LA SOLIDARIETÀ NEI CONTRATTI DI APPALTO E DI SOMMINISTRAZIONE DI MANODOPERA - 16 OTTOBRE 2020
FINALITA' L'art. 29, D.lgs. n. 276/2003, oggetto di modifica per opera del D.L. n. 25/2017, regola la responsabilità solidale nell'ambito dell'appalto di opere o servizi a carico del committente per i crediti retributivi vantati dai lavoratori dipendenti verso il datore di lavoro-appaltatore e per le obbligazioni contributive nei confronti degli enti previdenziali. Previsioni di analogo tenore sono contemplate, con riguardo al diverso istituto della somministrazione di manodopera, nell'art. 35, c. 2, D.lgs. n. 81/2015. Dette disposizioni pongono innumerevoli questioni sia di natura sostanziale - che a loro volta implicano una prudente gestione dei rapporti con la controparte contrattuale onde evitare o ridurre il più possibile il rischio di rivendicazioni economiche da parte dei lavoratori dell'appaltatore o dell'agenzia di somministrazione - sia di natura processuale, tenuto conto della natura trilaterale dei rapporti giuridici in questione. Il corso intende, quindi, fornire agli addetti dell'ufficio del personale gli strumenti per comprendere i profili di rischio correlati all'utilizzo di siffatti istituti, onde affrontare in modo efficace eventuali situazioni di contenzioso che potrebbero scaturire da inadempienze poste in essere dalla propria controparte contrattuale.
L'ANGELO CUSTODE DEL CAPO - 16 SETTEMBRE 2020
FINALITA' Programmare, impostare, effettuare con metodo l'attività quotidiana e l'attività straordinaria per l'organizzazione dell'agenda del Manager
LE 10 LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE (CRA-NUT EX INRAN) -21 FEBBRAIO 2020
FINALITA' In Italia, l'Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (ex-INRAN oggi CRA NUT), ha elaborato le 10 Linee guida per una sana alimentazione, con l'obiettivo di fornire indicazioni semplici, corrette e di immediata applicazione per il consumatore, affinché possa migliorare i propri comportamenti alimentari.
LE MANSIONI DEL LAVORATORE DOPO IL JOBS ACT. NUOVI SPAZI PER LA FLESSIBILITÀ FUNZIONALE - 28 SETTEMBRE 2020
FINALITA' Con il d.lgs. n. 81/2015 il Legislatore ha integralmente riscritto la disciplina del mutamento delle mansioni (art. 2103 c.c.), con ciò regolando ogni aspetto della flessibilità funzionale del lavoratore: la mobilità orizzontale e verticale, quest'ultima sia in senso migliorativo che peggiorativo. Superando il precedente parametro della equivalenza professionale la disposizione offre alle aziende uno strumento in grado di governare i processi di adattamento della produzione e dell'organizzazione del lavoro a fenomeni di impiego massiccio ed innovativo di tecnologie avanzate, da cui provengono sempre maggiori istanze di flessibilità organizzativa.
LE NUOVE AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER LE ASSUNZIONI - 31 MARZO 2020
FINALITA' La Legge di Bilancio 2019 ha previsto l'introduzione di nuovi incentivi per l'assunzione dei percettori del Reddito di Cittadinanza e per l'assunzione di soggetti in possesso di laurea magistrale o di dottorato di ricerca. In aggiunta ai suddetti incentivi, bisogna considerare anche quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2018 la quale aveva predisposto un nuovo incentivo strutturale consistente nello sgravio contributivo del 50% per il contratto a tutele crescenti per le assunzioni di giovani effettuate dalle aziende a partire dal 1° gennaio 2018 che permette di ottenere un notevole risparmio contributivo. Stante la sua natura strutturale, tale incentivo rimane tuttavia valido per le assunzioni effettuate anche nel corso del 2019 e del 2020. La L. 98/2018, il c.d. Decreto Dignità, è inoltre intervenuta sul predetto sgravio modificando alcuni elementi e alcuni requisiti relativamente alle assunzioni effettuate nel corso del 2019 e del 2020. Tali interventi, unitamente ad altri interventi di cui si avrà auspicabile evidenza nei primi mesi del 2020, integrano un più ampio novero di agevolazioni rivolte a diverse tipologie di assunzioni (percettori di NASpI, over 50, giovani genitori etc.). La fruizione di questi incentivi però deve rispettare requisiti e procedure precise che, se ignorate, potrebbero portare, anche a distanza di anni, alla revoca dell'agevolazione e alla perdita del risparmio contributivo. Il corso ha quindi la finalità di illustrare in dettaglio i più recenti incentivi all'assunzione, confrontandoli con quelli già in vigore, specificando i requisiti da rispettare e le modalità operative per la loro fruizione.
LE TRATTENUTE SULLE RETRIBUZIONI PER CESSIONI DEL QUINTO,DELEGAZIONI DI PAGAMENTO E PIGNORAMENTI PRESSO TERZI-31 GENNAIO 2020
FINALITA' La retribuzione è spesso oggetto di atti di disposizione da parte dei lavoratori ai fini dell'ottenimento, nei limiti consentiti dalla legge, di forme di finanziamento oppure è oggetto di procedure esecutive da parte di creditori del lavoratore, i quali agiscono, secondo le forme e le modalità previste dal c.p.c., nei confronti del datore di lavoro al fine di ottenere il soddisfacimento delle proprie pretese. Dette situazioni comportano diversi obblighi in capo alle aziende e, in particolar modo, agli uffici del personale, i quali devono porre particolare attenzione agli adempimenti previsti a loro carico, onde evitare che eventuali inadempienze consentano a terzi di agire direttamente nei confronti del datore di lavoro. Il corso intende, quindi, fornire agli addetti all'amministrazione del personale gli strumenti per conoscere i diversi istituti che attengo alle trattenute della retribuzione per cessioni del quinto, delegazioni di pagamento e pignoramenti, prendendo in esame i diversi limiti di legge, le fattispecie di concorso fra i predetti istituti e gli adempimenti pratici.
METODI E STRUMENTI DI ASSESSMENT DELLE RISORSE UMANE - 9 E 10 MARZO 2020
FINALITA' Un'azienda si deve concentrare sulla qualità dei servizi, sul controllo dei costi, sullo sviluppo di nuove filosofie organizzative e produttive come lean production, flexible manufacturing. In queste situazioni i parametri contabili non sono più sufficienti a comprendere la reale performance dell'azienda. Emergono così nuove misure non identificabili direttamente attraverso il dato contabile: il servizio al cliente, la qualità, la puntualità negli interventi, l'assistenza, la riduzione del time to market, dei lead time di produzione e del delivery time, il tasso di innovazione, il miglioramento continuo e, più in generale, la capacità di soddisfare il cliente. In un simile contesto, i fattori immateriali (ricerca e sviluppo, qualità, risorse umane) assumono sempre più importanza rispetto ai tradizionali fattori produttivi La gestione delle risorse umane è una delle aree di management maggiormente coinvolte nelle strategie e nel raggiungimento degli obiettivi aziendali, capace, se gestita in maniera efficace, di apportare all'organizzazione un valore aggiunto di competitività in un mercato come quello attuale.
MISURARE LA PERFORMANCE ORGANIZZATIVA ATTRAVERSO INDICATORI EFFICACI - 24 GIUGNO 2020
FINALITA' " Introdurre contesto, concetti e best practice per definire e gestire KPIs che siano rilevanti, specifici e sostenibili nel contesto di business " Sensibilizzare ad un possibile sistema di KPIs centralizzato su business e cliente: la Balanced Scorecard
PAGHE E CONTRIBUTI - LIVELLO AVANZATO - MARZO 2020
FINALITA' Il corso "Paghe e contributi (37,5 ore) - corso avanzato" fornirà ai partecipanti le nozioni necessarie per poter operare negli uffici di amministrazione del personale con una visione completa della gestione del cedolino paga e degli adempimenti connessi. Dopo una breve ricognizione iniziale sui contenuti di base propedeutici alla migliore comprensione del corso (modulo base corso paghe e contributi), saranno approfonditi gli istituti di maggior interesse per il calcolo del LUL sino ad una panoramica degli adempimenti annuali. La parte pratica del corso avrà un ruolo prioritario rispetto alla necessaria parte teorica - indispensabile all'apprendimento degli elementi necessari - e sarà svolta ricorrendo a casi ed esercitazioni pratiche da svolgersi esclusivamente con conteggi manuali al fine di consentire ai corsisti di acquisire familiarità concreta con la pratica dell'ufficio payroll. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di comprendere il cd. ciclo paghe nella sua interezza e conoscerne contenuto ed effetti nelle dinamiche contributivo-fiscali aziendali e del lavoratore (aziende private, settori speciali esclusi).
PAGHE E CONTRIBUTI - LIVELLO BASE - SETTEMBRE 2020
FINALITA' Il corso "Paghe e contributi (40 ore) - CORSO BASE" fornirà ai partecipanti le conoscenze di base dell'amministrazione del personale e le tecniche per l'elaborazione delle retribuzioni del settore privato (settori speciali esclusi). La parte teorica, indispensabile all'apprendimento degli elementi necessari per la relativa parte pratica, sarà affiancata da casi ed esercitazioni svolte esclusivamente con conteggi manuali tali da consentire ai corsisti di acquisire familiarità concreta con la pratica dell'ufficio payroll. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di comprendere il contenuto di un cedolino paga, elaborare un LUL di una mensilità ordinaria e aggiuntiva (dal lordo al netto), operare la tassazione fiscale mensile e di conguaglio.
PAGHE E CONTRIBUTI -LIVELLO BASE- FEBBRAIO E MARZO 2020
FINALITA' Il corso "Paghe e contributi (40 ore) - CORSO BASE" fornirà ai partecipanti le conoscenze di base dell'amministrazione del personale e le tecniche per l'elaborazione delle retribuzioni del settore privato (settori speciali esclusi). La parte teorica, indispensabile all'apprendimento degli elementi necessari per la relativa parte pratica, sarà affiancata da casi ed esercitazioni svolte esclusivamente con conteggi manuali tali da consentire ai corsisti di acquisire familiarità concreta con la pratica dell'ufficio payroll. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di comprendere il contenuto di un cedolino paga, elaborare un LUL di una mensilità ordinaria e aggiuntiva (dal lordo al netto), operare la tassazione fiscale mensile e di conguaglio.
PARLARE IN PUBBLICO: EDUCARE LA VOCE E IL COMPORTAMENTO - SETTEMBRE 2020
FINALITA' Riuscire ad esprimersi in modo corretto, dominando i propri mezzi vocali, è oggi diventato determinante per ogni professione. È fondamentale conoscere e migliorare la propria voce, rendendola più chiara ed espressiva, imparare a non affaticare le corde vocali quando si è costretti a parlare ad alta voce per un lungo periodo di tempo ed acquisire strumenti che ci consentano di attirare l'attenzione di chi ascolta.
PRESENTAZIONI EFFICACI - 20 OTTOBRE 2020
FINALITA' " Presentare messaggi convincenti, " trasmettere fiducia, credibilità ed entusiasmo, " presentare al meglio se stessi e le proprie idee, " coinvolgere, condividere, concretizzare, " motivare gli altri all'azione, " far passare il "Messaggio chiave", " mente e cuore: alternare concretezza, pragmatismo e dati di fatto, al coinvolgimento emotivo e a un reale engagement, " iniziare e concludere in modo efficace
PROVE DI FUTURO. IMMAGINARE FUTURO PER PROGETTARE PRESENTE - SETTEMBRE, OTTOBRE E NOVEMBRE 2020
FINALITA' Gli incontri saranno l'occasione per: " costruire insieme una mappa per leggere il contesto in veloce cambiamento (culturale, economico, commerciale etc.); " sperimentare immaginari di futuro e condividere desideri, orientamenti, timori; " sfidarsi reciprocamente a osare cambiare sguardo su di sé, il proprio gruppo di lavoro, la propria azienda; " riconoscere nel presente i tratti distintivi del talento che può orientare nuove direzioni di sviluppo " imparare ad ancorare l'immaginazione ai desideri e alle priorità (personali e aziendali) " favorire lo sviluppo di immaginazioni evolutive di gruppo con cui alimentare il senso di appartenenza del team " favorire processi decisionali pienamente integrati nel team " allenare a sguardi coraggiosi, aperti al cambiamento
REALIZZARE UN BUSINESS POSITIVO -17 NOVEMBRE 2020
FINALITA' Fornire conoscenze, strumenti e leve di azione per diagnosticare e sviluppare la felicità nelle proprie organizzazioni e accrescerne la competitività
REALIZZARE UN FILMATO VIDEO PER UNA PMI (ANCHE CON LO SMARTPHONE) - LIVELLO BASE - 28 GENNAIO 2020
FINALITA' La crescente diffusione dell'e-commerce impone alle aziende la necessità di avere adeguati strumenti multimediali da proporre sul web. Nell'incontro con il regista i partecipanti hanno l'opportunità di conoscere i numerosi aspetti tecnici che sono determinanti per la qualità del risultato finale e le problematiche legate al "pensiero creativo" che accompagna la realizzazione di un filmato video. Il workshop è strutturato in forma di "laboratorio teorico-pratico" in cui i partecipanti potranno utilizzare le apparecchiature professionali dello studio.
SQUADRA VINCENTE: L'ESEMPIO DEGLI ALL BLACKS (LA NAZIONALE DI RUGBY NEOZELANDESE, LA SQUADRA PIÙ VINCENTE DI SEMPRE) APPLICATO AL TEAM BUILDING, ALLA CRESCITA PERSONALE E AL SENSO DI APPARTENENZA -24 NOVEMBRE 2020
FINALITA' Il corso illustra le competenze e gli strumenti per la gestione dei team secondo lo stile manager coach. L'obiettivo è analizzare le modalità di applicazione del coaching e fornire gli strumenti per poter costruire con successo un processo di valorizzazione dei collaboratori e di aggregazione del team
STRUMENTI DI PROBLEM SOLVING E DECISION MAKING - 11 E 18 MARZO 2020
FINALITA' Tutti affrontiamo problemi, ma solo alcuni di noi sanno farlo con determinazione, ingegno e perdendo poco tempo. È una abilità che si affina, acquisendo sensibilità e metodo. Questo corso ha un taglio applicativo e coinvolgente, propone diverse attività per sperimentare concretamente come possiamo attivarci al meglio quando sul lavoro nasce un problema.
TECNICHE DI CONTRASTO PER L'ASSENTEISMO ANOMALO - 23 APRILE 2020
FINALITA' Il corso si propone di presentare le principali azioni di gestione e contrasto all'assenteismo. Aumentare il livello di sensibilità nei confronti dell'assenteismo, fornendo elementi di base che consentano di avviare un'analisi stratificata e portino ad individuare le condotte contrastabili e le contromisure più adatte al caso specifico. Presentare lo scenario normativo che regola l'istituto della malattia ed approfondirne l'analisi attraverso le specifiche dei principali CCNL, al fine di rendere chiare le vicende più ricorrenti e critiche. Parallelamente, fornire un ampio ventaglio di contromisure gestionali alternative alle dinamiche disciplinari
TFR: DIRITTO E PRATICA - 4 E 5 MARZO 2020
FINALITA' Il corso "TFR: diritto e pratica (16 ore su 2 giornate)" affronterà in modo completo la tematica del Trattamento di fine rapporto (settore privato), sia dal punto di vista normativo che - in particolare - l'aspetto funzionale ad una corretta gestione dei lavoratori e delle richieste di anticipazioni, adesione ai fondi e liquidazione del trattamento alla cessazione. Saranno analizzate nel dettaglio le varie tipologie di tassazione attualmente vigenti, con un particolare focus sulle liquidazioni in presenza di anticipi e destinazione parziale o totale alla previdenza complementare. Al corso è dedicata un'ampia parte dedicata esclusivamente alle esercitazioni, ricorrendo a casi ed esercitazioni pratiche da svolgersi esclusivamente con conteggi manuali al fine di consentire ai corsisti di acquisire familiarità concreta con la pratica delle varie casistiche apprese. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di gestire le richieste dei lavoratori e liquidare in modo corretto il TFR.
TFR: DIRITTO E PRATICA 28-29 OTTOBRE 2020
FINALITA' Il corso "TFR: diritto e pratica (16 ore su 2 giornate)" affronterà in modo completo la tematica del Trattamento di fine rapporto (settore privato), sia dal punto di vista normativo che - in particolare - l'aspetto funzionale ad una corretta gestione dei lavoratori e delle richieste di anticipazioni, adesione ai fondi e liquidazione del trattamento alla cessazione. Saranno analizzate nel dettaglio le varie tipologie di tassazione attualmente vigenti, con un particolare focus sulle liquidazioni in presenza di anticipi e destinazione parziale o totale alla previdenza complementare. Al corso è dedicata un'ampia parte dedicata esclusivamente alle esercitazioni, ricorrendo a casi ed esercitazioni pratiche da svolgersi esclusivamente con conteggi manuali al fine di consentire ai corsisti di acquisire familiarità concreta con la pratica delle varie casistiche apprese. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di gestire le richieste dei lavoratori e liquidare in modo corretto il TFR.
TIME MANAGEMENT: "DALLA GESTIONE DEL TEMPO ALLA REALIZZAZIONE DEGLI OBIETTIVI AZIENDALI E PERSONALI" - 6 E 7 APRILE 2020
FINALITA' Il Tempo è l'unica risorsa che non possiamo moltiplicare! Imparare a gestirlo è ormai indispensabile a fronte della quantità di attività che siamo costretti a svolgere e alla velocità con cui dobbiamo centrare i nostri obiettivi (pianificazione e programmazione). Spesso lo stress e la cattiva qualità della nostra vita, ci impedisce di sviluppare benessere per noi e per l'ambiente che ci circonda con evidenti conseguenze sulle performance generali. È quindi necessario imparare strumenti concreti per riappropriarci del "nostro" tempo, quale risorsa preziosa da gestire, per avere un alleato e non un ostacolo nella nostra vita personale e professionale.
Servizi Confindustria Bergamo S.r.l. - via Clara Maffei,3 - 24121 Bergamo - P. IVA e Reg. Imprese di BG: 00431200161