Unindustria
Produzione, logistica, acquisti, lean e Qualità

Produzione, logistica, acquisti, lean e Qualità

Tutti i corsi

 CERCA PER TITOLO     
CORSO: CONOSCERE LA NORMA UNI ISO 9001:2015 PER UNA EFFICACE APPLICAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ IN AZIENDA - 14, 21 E 29 GIUGNO 2017
FINALITA' Il corso ha l'obiettivo di far acquisire ai Partecipanti la conoscenza della Norma ISO 9001:2015, i requisiti in essa contenuti e le sue applicazioni pratiche in azienda al fine di: " sviluppare una consapevolezza dei principi che stanno alla base dei sistemi di gestione per la qualità, (sistemi che talvolta vengono erroneamente "ridotti" al semplice controllo qualità applicato a livello produttivo) " aumentare l'efficacia dell'applicazione del proprio sistema in azienda A tale scopo, durante lo svolgimento del corso, si porterà a conoscenza dei partecipanti l'utilizzo di strumenti metodologici e documentali per l'implementazione/mantenimento di un sistema di gestione per la qualità efficace. Si specifica che il corso affronterà tutti i requisiti della norma e non solo quelli che sono stati aggiunti/modificati con l'edizione del 2015. Per chi avesse la necessità di conoscere solo tali novità è stato programmato il corso "Le novità introdotte dalla norma ISO 9001:2015" della durata di 8 ore.
CORSO: IL MODELLO LEAN PRODUCTION - 19 MAGGIO 2017
FINALITA' L'attuale congiuntura economica, la crescente complessità dei mercati e l'estrema variabilità della domanda hanno generato una forte pressione alla competitività delle imprese; gli attuali modelli produttivi non sono più allineati e adeguati di fronte al rapido cambiamento che ha investito ogni settore merceologico ed i processi aziendali non riescono più a garantire i necessari requisiti di efficienza ed efficacia. Occorre pertanto raggiungere livelli di competitività superiori adottando un modello organizzativo-produttivo capace di traguardare un orizzonte di medio e lungo periodo e in grado di supportare una chiara strategia di innovazione. Il modello organizzativo-produttivo della Lean rappresenta la risposta a queste nuove esigenze e permette di ottenere concreti e sostanziali risultati in qualunque e in qualsiasi tipo di impresa, grande media o piccola che sia: Riduzione del lead-time dal 30-70% , Riduzione del circolante dal 20-80%, Riduzione della difettosità dal 50-80%, Aumento della produttività dal 30-60%, Riduzione dei tempi di attrezzaggio dal 40-60%, Recupero spazi occupati dal 40-60%. Il corso si propone di fornire il modello, i principi e gli strumenti necessari a migliorare la competitività aziendale. I partecipanti saranno in grado di: " Apprendere il nuovo modello organizzativo-produttivo ed inquadrare gli strumenti di miglioramento all'interno di un programma di Lean transformation " Identificare il flusso del valore e gli sprechi produttivi, cogliendo nuove importanti opportunità per snellire e velocizzare il processo produttivo " Acquisire le conoscenze di base necessarie a guidare un cambiamento reale in logica lean
CORSO: LE NOVITÀ INTRODOTTE DALLA NORMA UNI ISO 9001:2015 - 17 MAGGIO 2017
FINALITA' Il corso ha come obiettivo l'ottenimento delle informazioni circa i principali cambiamenti delle nuova edizione della norma oltre che fornire alle aziende una prima guida sull'applicazione delle novità da integrare al proprio sistema di gestione per la qualità (se già esistente) o per implementarne uno nuovo. Inoltre intende far conoscere e far comprendere la nuova struttura comune per le norme dei sistemi di gestione, esaminare i requisiti innovativi e le loro ricadute sulla Gestione per la Qualità, anche alla luce dell'introduzione del "Risk Based Thinking".
CORSO: LEAN MATERIAL MANAGEMENT - 16 GIUGNO 2017
FINALITA' I flussi logistici sono divenuti sempre più veloci e complessi e richiedono una sempre maggiore flessibilità in termini di tempi, spazi e risorse. Lean Material Management è l'applicazione dei concetti lean nel mondo della logistica, con particolare riferimento alla gestione snella dei materiali. I risultati ottenibili sono: " Razionalizzazione e ottimizzazione del capitale circolante " Accuratezza delle giacenze e degli inventari " Aumento della produttività del personale indiretto " Riduzione dei tempi di delivery " Riduzione degli spazi di immagazzinamento Il corso ha l'obiettivo di fornire all'azienda l'approccio metodologico e gli strumenti per realizzare con successo la "gestione snella" dei materiali
CORSO: SUPPLY CHAIN MANAGEMENT - 26 MAGGIO 2017
FINALITA' Illustrazione delle principali best practice in ambito SCM (Supply Chain Management) con riferimenti a casi reali a soluzioni informatiche a supporto dei vari processi di pianificazione della Supply Chain. I processi che verranno presi in esame saranno: o La Supply Chain: modalità di risposta al mercato o La Pianificazione della Domanda (Demand Planning) o Il Piano Principale di Produzione (MPS: Master Production Scheduling) o La Pianificazione dei Materiali (MRP: Material Requirement Planning) o Gestione della Capacità e Controllo di Produzione (CRP: Capacity Requirement Plannning) o Gestione delle Scorte (Inventory Management) o Acquisti e Distribuzione Fisica o Schedulazione e ottimizzazione della produzione
Sistemi Formativi Aziendali srl - Via Madonna della Neve, 27 - P.iva 02889200164