Unindustria
Login
Sistemi di Gestione

Sistemi di Gestione

Tutti i corsi

 CERCA PER TITOLO     
CORSO: AUDITOR INTERNO PER UN SISTEMA DI GESTIONE QUALITÀ IN ACCORDO CON LA NORMA UNI ISO 19011 - 19,26 SETTEMBRE 3 E 5 OTTOBRE 2018
FINALITA' L'obiettivo del corso è quello di fornire le conoscenze adeguate per condurre un audit interno in piena autonomia nel rispetto dei requisiti della norma UNI EN ISO 9001 (ed in accordo con la normativa UNI EN ISO 19011:2012). Nello specifico la partecipazione al corso permette di: " Acquisire le nozioni di base per la programmazione, la pianificazione e l'esecuzione degli audit interni con una particolare attenzione al miglioramento continuo; " Approfondire principi della ISO 9001:2015 in relazione alle attività di audit ed i requisiti da monitorare affinchè il Sistema di Gestione per la Qualità applicato in azienda sia efficace; Al termine del corso è prevista una prova finale per testare l'apprendimento dei contenuti illustrati.
CORSO: CONOSCERE LA NORMA UNI ISO 9001:2015 PER UNA EFFICACE APPLICAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ IN AZIENDA - 4,11 E 18 DICEMBRE 2018
FINALITA' Il corso ha l'obiettivo di far acquisire ai Partecipanti la conoscenza della Norma ISO 9001:2015, i requisiti in essa contenuti e le sue applicazioni pratiche in azienda al fine di: " sviluppare una consapevolezza dei principi che stanno alla base dei sistemi di gestione per la qualità, (sistemi che talvolta vengono erroneamente "ridotti" al semplice controllo qualità applicato a livello produttivo) " aumentare l'efficacia dell'applicazione del proprio sistema in azienda A tale scopo, durante lo svolgimento del corso, si porterà a conoscenza dei partecipanti l'utilizzo di strumenti metodologici e documentali per l'implementazione/mantenimento di un sistema di gestione per la qualità efficace. Si specifica che il corso affronterà tutti i requisiti della norma e non solo quelli che sono stati aggiunti/modificati con l'edizione del 2015. Per chi avesse la necessità di conoscere solo tali novità è stato programmato il corso "Le novità introdotte dalla norma ISO 9001:2015" della durata di 8 ore.
CORSO: LA GESTIONE DELLE EMERGENZE CON UN FOCUS SUI RISCHI DERIVANTI DAI CAMBIAMENTI CLIMATICI - 27 NOVEMBRE 2018
FINALITA' Sviluppare conoscenze e competenze in materia di gestione delle emergenze in caso di catastrofi naturali; conoscere e saper fronteggiare i rischi dovuti ai cambiamenti climatici sta assumendo un'importanza crescente dato l'evidente intensificarsi di eventi metereologici estremi in passato classificati come rari o molto rari. Decidere consapevolmente come gestire opere di prevenzione e mitigazione interne all'azienda e come fare ricorso a tutele assicurative complementari diventa sempre più una competenza imprescindibile per imprenditori e manager.
CORSO: L'AGGIORNAMENTO DELLA 14001:2004 ALLA 14001:2015 - CAMBIAMENTI E APPLICAZIONI - 24 OTTOBRE 2018
FINALITA' Il 15 settembre 2015 è stata pubblicata la nuova edizione della norma ISO 14001 che stabilisce i requisiti per implementare un Sistema di Gestione Ambientale. La nuova norma ISO 14001:2015 propone alcuni significativi elementi di novità rispetto all'edizione passata, che lo rendono uno strumento ancora più robusto e dalle grandi potenzialità ai fini della prevenzione, minimizzazione e controllo del "rischio di commissione reato" in materia ambientale per le nuove fattispecie introdotte dal D.Lgs. n. 231/2001 e dalla legge n. 68/2015. Il corso si prefigge di analizzare nel dettaglio i nuovi requisiti della norma ISO 14001:2015 rispetto alla vecchia edizione e le modalità per una sua efficace implementazione nel contesto aziendale.
CORSO: METODOLOGIE DI VALUTAZIONE DEI RISCHI NEI SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI : LA DECLINAZIONE DELLA VALUTAZIONE DEI RISCHI AI SENSI DELLE NORME DELLA FAMIGLIA ISO/IEC 27001 - 5 NOVEMBRE 2018
FINALITÀ fornire ai partecipanti gli strumenti per approntare l'analisi e la valutazione dei rischi secondo le richieste del Sistema di Gestione della Sicurezza Informatica delineato nelle norme della famiglia ISO/IEC 27001.
L'IDENTIFICAZIONE DEI RISCHI NELLE ATTIVITÀ AZIENDALI E DI IMPRESA AI SENSI DEL D.LGS. 8 GIUGNO 2001 N. 231 ARTT. 24 (INDEBITA PERCEZIONE DI EROGAZIONI, TRUFFA IN DANNO DELLO STATO O DI UN ENTE PUBBLICO O PER IL CONSEGUIMENTO DI EROGAZIONI PUBBLICHE E FRO
Dopo la rilettura del contesto normativo di riferimento, il corso (anche mediante il diretto coinvolgimento dei partecipanti in esercitazioni pratiche) avrà lo scopo di illustrare ai partecipanti la metodologia di analisi che, coerentemente con l'oggetto sociale dell'impresa, possa costituire la base all'interno dell'azienda per l'avvio del processo di analisi dei rischi aziendali propedeutico all'elaborazione del Modello organizzativo 231 Parte Generale e delle Parti Speciali a prevenzione dei rischi di cui agli artt. 24 - Indebita percezione di erogazioni, truffa in danno dello Stato o di un ente pubblico o per il conseguimento di erogazioni pubbliche e frode informatica in danno dello Stato o di un ente pubblico e art. 25 - Concussione, induzione indebita a dare o promettere utilità e corruzione, beni o utilità di provenienza illecita, nonché autoriciclaggio
Servizi Confindustria Bergamo S.r.l. - via Clara Maffei,3 - 24121 Bergamo - P. IVA e Reg. Imprese di BG: 00431200161